Gestione Riserve

Professional Consulting

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
I nostri servizi

Servizi di Consulenza alle imprese

E-mail Stampa PDF

Lo studio un servizio integrato di CONSULENZA alle imprese in materia di appalti pubblici: dalla fase di partecipazione alla gara (suggerimenti sulla predisposizione di dichiarazioni e documentazione di gara, modalità di costituzione raggruppamenti e ATI, avvalimento, consorzi, accesso agli atti legge 241/90 e D.lgs. 50/2016 smi, sedute di gara, ricorsi avverso esclusioni, aggiudicazioni ecc.ecc.) alla fase di esecuzione dell'appalto (direzione cantiere, contabilità di cantiere, varianti, ordini di servizio, lavori in economia, valutazione carenze progettuali, gestione rapporti con la direzione lavori e la stazione appaltante, sospensione e ripresa lavori, subappalti, collaudo, riserve, accordo bonario, arbitrati, perizie, certificazioni regolare esecuzione ecc.ecc).

Lo studio, oltre alle figure tecniche e legali interne, ha sviluppato una rete di collaborazione con professionisti specializzati su tutto il territorio nazionale, che gli consentono di effettuare accesso agli atti di gara in tempi rapidissimi, nonchè di gestire cantieri di ogni tipo, direttamente o anche solo in affiancamento ai tecnici dell'appaltatore.

 

 

CTU - CTP - Redazione perizie tecniche - Relazioni di stima - Arbitrati

E-mail Stampa PDF

Lo studio ha maturato una particolare esperienza nel settore del contenzioso civile e amministrativo che riguarda gli appalti pubblici, avendo evaso numerosi incarichi di Consulenza tecnica d'ufficio (CTU), Consulenza tecnica di parte (CTP) e di arbitrato.

In particolare, lo studio offre i seguenti servizi:

1) Incarichi di CTU, tecniche e contabili, anche in affiancamento al tecnico nominato dal Giudice;

2) Incarichi di CTP e arbitro di parte;

3) Redazione di Relazioni tecniche - Perizie tecniche, anche giurate, a supporto di ricorsi al TAR o contenziosi presso il Giudice Ordinario, ad esempio:

a) relazioni tecniche a supporto di ricorsi al TAR per CONTESTAZIONE OFFERTA TECNICA formulata da altri concorrenti (nell'ambito di procedure ad offerta economicamente più vantaggiosa) e contestazione GIUSTIFICATIVI presentati in fase di verifica dell'anomalia;

b) relazioni tecniche a supporto di ricorsi al TAR o Giudice Ordinario per documentare i danni subiti per revoca appalti aggiudicati e/o mancata aggiudicazione (lucro cessante, danno emergente, e relative subcategorie di danno, danno curricolare, perdita di chance etc), nel rispetto dell' ONERE DELLA PROVA DEL DANNO che la giurisprudenza impone in maniera sempre più rigorosa;

c) relazioni tecniche per richiesta REVISIONE PREZZI, anche nell'ambito di appalti di servizi e forniture CONCLUSI;

 

 

Servizi al SECONDO CLASSIFICATO - verifica procedure di gara

E-mail Stampa PDF

Servizio rivolto alle imprese che partecipano a gare d' appalto e che HANNO LA SFORTUNA DI RISULTARE "seconde classificate". In questi casi lo studio offre un servizio di verifica della regolarità della procedura di gara. L' incarico è volto ad ottenere l'aggiudicazione dell' appalto in favore dell' impresa cliente, qualora attraverso verifiche dirette e indirette (ivi inclusa procedura di accesso agli atti di gara artt. 53 del D.lgs. 50/2016), si accertasse:

A) la carenza dei requisiti (DURC, Agenzia delle Entrate, Casellario Giudiziale, Carichi Pendenti, Antimafia etc) in capo al concorrente primo classificato;

B) la presenza di errori nella documentazione AMMINISTRATIVA, TECNICA, ECONOMICA o GIUSTIFICATIVA presentata dal concorrente primo classificato;

ATTENZIONE AI TERMINI: La fitta rete di collaboratori consente allo studio di effettuare accesso agli atti di gara in tempi ristrettissimi, ma la normativa attuale impone termini serrati per la presentazione di eventuali ricorsi:

LE GARE D' APPALTO SI VINCONO ANCHE COSI', con l' esclusione di chi non rispetta le regole.

 

 

Avvio al mercato dei lavori pubblici

E-mail Stampa PDF

Lo studio, grazie ai propri partner, ha messo a punto un sistema integrato che consente alle imprese di nuova costituzione e/o prive di attestazione SOA di entrare nel settore dei lavori pubblici.

Il sistema prevede:

1) La formazione dei rappresentati dell'impresa sulle modalità di partecipazione alle gare d'appalto;

2) L'iscrizione dell'impresa a tutti i sistemi previsti dalla normativa per la partecipazione a procedure ristrette e/o negoziate (Consip - Mepa, albi fornitori), in base ai settori d' interesse dell'impresa;

3) L'iscrizione dell'impresa ad un Consorzio che le consente SIN DA SUBITO di partecipare a gare d'appalto in tutta Italia, per importi fino a 4 milioni di euro circa;

4) L'affiancamento dell' impresa con professionisti esperti che si occupano di preparazione offerte tecniche per gare d'appalto e contabilità / gestione di cantiere;

5) L'accesso ad una rete di fornitori di materiali e servizi a condizioni agevolate;

 

 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »


Pagina 1 di 2